Cominciano i preordini della Honda E, a breve anche in Italia

Anche Honda, cosí come avvenuto per Volkswagen negli scorsi giorni, ha aperto i preordini per la sua piccola full electric che vedremo dalla primavera 2020 nelle nostre strade. La caparra richiesta è di 800€, al momento non è ancora possibile farlo dall’Italia dove sul sito dedicato è possibile soltanto manifestare il proprio interesse per l’ordine. Stando a quanto dichiarato da Honda, le richieste sono arrivate a quota 25000.

Insieme all’apertura dei preordini, Honda ha rivelato anche i primi cinque colori in cui la E vedrà la luce: Platinum White Pearl, Modern Steel Metallic, Charge Yellow Metallic, Crystal Black Pearl, e Premium Crystal Blue Metallic.

La Honda e si è ispirata alle linee delle utilitarie degli Anni 60 della casa giapponese: il risultato è una vettura ben proporzionata, con superfici levigate e dettagli molto curati. La lunghezza è di circa 4 metri.

Se l’esterno reinterpreta in chiave moderna temi del passato, lo stesso non vale per l’interno, che appare più futuribile grazie all’ampia strumentazione digitale con due schermi a sfioramento che si estendono per tutta la lunghezza della plancia. Non mancano nemmeno lo specchietto retrovisore digitale, che proietta le immagini di una telecamera nel lunotto posteriore, e due schermi ai lati della plancia per visualizzare le immagini delle telecamere che sostituiscono i classici specchietti retrovisori.

Quanto alle specifiche tecniche, ancora parziali, la Honda E, dovrebbe garantire un’autonomia di 200 km, ripristinabile all’80% in circa mezz’ora allacciandosi ad una colonnina di ricarica veloce.