La Porsche ha raddoppiato i volumi produttivi della Taycan

Nonostante Porsche non abbia ancora presentato il modello definitivo, i propri clienti hanno effettuato delle prenotazioni superiori al numero di vetture stimate per la produzione.

Secondo i piani del costruttore di Stoccarda infatti, a partire dal 2020 sarebbero dovute uscire 20.000 unità all’anno, ma stando a quanto riporta l’Automobilwoche, la Casa avrebbe deciso di produrre 40.000 esemplari.

La cosa curiosa e significativa è che in questo modo la Porsche potrebbe cosí arrivare a produrre piú Taycan che 911. Lo scorso anno infatti l’iconica sportiva simbolo del marchio ha venduto 36.000 esemplari.

La versione definitiva della Taycan destinata alla produzione sarà presentata il prossimo settembre e deriverà dal prototipo Mission E che promette di mantenere la carrozzeria berlina quattro porte dalle linee sportive, un’autonomia di 500km ripristinabile con le colonnine da 350 kw, una potenza complessiva di 600 cv per lo 0-100 km/h di 3,5 s.